I SEGRETI DI KIARAMAKEUP89

Ciaooo ragazze!!! Oggi inauguro la mia primissima puntata della mia nuova rubrica: I SEGRETI DI KIARAMAKEUP89..

Come vi avevo annunciato un po’ di tempo fa, ho deciso di aprire un nuovo spazio, in cui offrire consigli su come realizzare makeup impeccabili e di tendenza e su qualche piccolo trucchetto per essere davvero belle come le star:)
Ovviamente le recensioni saranno sempre presenti all’interno del mio blog, ma ogni tanto, ci sarà anche qualche piccolo segreto che ho il piacere di condividere con voi…
Spero davvero che la mia idea possa piacervi e, col tempo, possa essere apprezzata da più persone possibili..
Bene, fatta la mia premessa, veniamo a noi..
Oggi vorrei parlarvi di un argomento molto scottante e sempre molto discusso, nell’ambito del makeup: L’EYE LINER..

Ma esiste davvero l’eye liner perfetto?
Qual è il metodo migliore di applicarlo?
E, soprattutto, quale scegliere, tra i tanti in commercio?

Allora, innanzitutto, l’eye liner perfetto, ad oggi, non esiste… Diciamo però che, rispetto a vent’anni fa, le case cosmetiche hanno fatto grandissimi progressi, producendo eye liner molto più tecnologici e semplici da adoperare..
In commercio esistono vari tipi di eyeliner:
Il classico eye liner in gel,

L’eyeliner liquido con punta in feltro o pennellino,

L’eyeliner in penna…

Se siete alle prime armi, affidatevi a quello in penna.. Ha una punta più resistente, essendo studiato come un pennarello, consente un tratto più preciso e sottile, ed è più facile da correggere…
Io però vi consiglio un metodo infallibile, che ho utilizzato per anni, fino a quando, giorno dopo giorno, ho perfezionato la mia manualità e sono passata agli eye liner più professionali…

Si tratta di prendere una semplicissima matita nera, marrone o del colore con cui volete tracciare la linea di eye liner…
Con la matita, dovete creare una sorta di linea guida, la quale andrete poi successivamente, ad intensificare e perfezionare, con l’eye liner che avete a disposizione, per un risultato davvero perfetto!!!

La matita dev’essere ben temperata, mi raccomando, la punta deve essere molto sottile, solo cosí potrete lavorare bene…
Partite dall’attaccatura dell’occhio e contornatelo con una sottile linea di matita, arrivate a metà occhio, andate leggermente ad inspessire la vostra linea, fino a giungere alla fine dell’occhio, in cui traccerete una piccola codina… La lunghezza, stabilitela voi, a seconda dell’effetto cat eye, che volete ottenere.. Per un look più sobrio, potete anche non farla…

Ora dall’estremità della codina, andate a congiungere le due linee, dando maggior spessore alla fine dell’occhio, per uno sguardo più profondo e seducente…
Ora non vi resta che ripassare il tutto, con il vostro eyeliner tecnico…
Se avete fatto qualche sbavatura o necessitate di piccole correzioni, non abbiate paura, in vostro soccorso arriva il cotton fioc che, imbevuto di acqua termale o comunissimo struccante, andrà delicatamente a correggere qualsiasi imperfezione:)

Vedrete, le prime volte vi sembrerà impossibile, ma, con l’andare del tempo, acquisirete sicurezza e vi risulterà un gioco da ragazzi!!!!
Questa puntata finisce qui, spero di esservi stata di aiuto, se avete richieste da farmi, scrivetemele qui nei commenti:)))
Un bacione 

Commenti

commenti

Kiaramakeup89

Makeup & Beauty Blogger

18 Commenti
  1. Ed eccoci con il primo articolo di questa bellissima rubrica che io aspettavo con ansia…devo dire che oggi hai toccato un tasto dolente per me..l'eyeliner..non sono mai stata capace a metterlo..o meglio , lo metto ma faccio sempre pasticci e poi un occhio viene in un modo e l'altro no!! ho cercato di memorizzare tutto e sono sicura che con i tuoi preziosi consigli diventerò bravissima!!! un bacio Kiaretta !!!

  2. Carissima Kiara,complimenti per la nuova rubrica!!! Post utilissimo perché anch'io, come molte altre ragazze, ho qualche difficoltà con l'eyeliner!!! >__<
    Aspetto con ansia gli altri tuoi consigli di makeup!!!!! *__*
    A presto!!! Buona giornata!! :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito si serve dei cookie di Google per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico. Le informazioni sul tuo utilizzo del sito sono condivise con Google. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi